Trentesimo Salone del Libro di Torino


Ed ecco che dopo il Tempo di Libri a Milano, torna per la trentesima volta il Salone del libro di Torino, diretto dallo scrittore Nicola Lagioia.
Il programma della manifestazione è disponibile qui, con i suoi circa 1200 appuntamenti nelle 30 sale a disposizione del pubblico.
Quest’anno, il filo conduttore dell’evento sarà “Oltre il confine“, suggeritoci dall’immagine guida di Gipi.

Vi aspettano circa 11 mila metri quadri occupati da 424 titolari di stand, più 9 stand per i progetti speciali.
Troverete coinvolte 1060 case editrici, con i loro 390 stand a cui se ne aggiungono 360 di editori italiani e stranieri ospitati da stand di colleghi; 10 case discografiche ed editori musicali accolti nell’area ad essi dedicata e da quelle inserite nei 12 spazi regionali di Piemonte, Toscana (regione ospite), Basilicata, Calabria, Friuli, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Valle d’Aosta, oltre all’area di Matera 2019, e nei tre stand internazionali di Cina, Romania e Marocco, che insieme accolgono all’incirca ulteriori 300 realtà editoriali dei loro territori.
Ci sarà inoltre uno spazio dedicato al volto autentico degli Stati Uniti con la sezione “Another side of America”.
Per conoscere l’Italia, invece, troverete stand gastronomici, letterari, musicali ed artistici.
Tra i grandi ospiti del Salone, nella sezione dedicata agli Usa, ci saranno il premio Pulitzer Richard Ford, nell’occasione in dialogo con Sandro Veronesi per presentare l’uscita in Italia del suo nuovo libro; Jonathan Lethem, che arriva grazie alla collaborazione con La Milanesiana.
E ci sarà, tra gli altri, Emily Witt, autrice di Future Sex, oltre a Miriam Toews.
Alessandro Baricco e Francesco Bianconi dei Baustelle saranno invece protagonisti di un evento speciale dedicato a Furore di John Steinbeck.
Ma al Salone ci saranno anche grandi nomi come Daniel Pennac, Luis Sepúlveda, Roberto Saviano, Annie Ernaux, Amitav Ghosh e Alicia Giménez Bartlett.
La casa editrice e/o dedicherà un omaggio a al caso editoriale per eccellenza, Elena Ferrante, al centro di due incontri: il primo con critici letterari e scrittori, il secondo, con gli editori che l’hanno pubblicata: e/o per l’Italia, Gallimard per la Francia, Suhrkamp per la Germania ed Europa Editions per l’America.

18 May 2013, Turin, Italy — Torino Lingotto Salone Internazionale del Libro 26Ã?°edizione Pictured: Location Salone del Libro — Image by © Nick Zonna/Splash News/Corbis